Perché soggiornare a Joppolo Giancaxio, borgo autentico e genuino dove il tempo sembra essersi ferma


Vacanze in provincia di Agrigento: se invece di soggiornare in un monotono albergo della città decidessi di fare turismo esperienziale, quali sono le opportunità offerte dal territorio?

Di sicuro Joppolo Giancaxio rappresenta una valida alternativa: un piccolo borgo non lontano dalla costa, a pochi passi dalla Scala dei Turchi, un perfetto compromesso tra l’entroterra e il mare, per una vacanza adatta a tutti, grandi e bambini.

Hai mai sentito parlare di Joppolo Giancaxio? Quasi sicuramente no. Un vero

peccato, perché questo piccolo paese di poco più di 1200 abitanti, situato tra

Agrigento, Favara e Raffadali, rappresenta un’oasi di pace e benessere a pochi

minuti dalle più caotiche mete di massa del turismo agrigentino.

Puoi scegliere di soggiornare a Joppolo Giancaxio per svariati motivi:

1. A differenza di tanti altri borghi siciliani trasformati o, peggio ancora, rovinati

dalla modernità, Joppolo Giancaxio mantiene ancora le caratteristiche dei più

arcaici paesini dell’isola;

2. L’aria di Joppolo Giancaxio è pulita e salubre. In paese gira ancora un numero

ragionevole di mezzi di trasporto; una meta ideale per gli amanti della natura

e delle vacanze eco–friendy. Non resta che parcheggiare l’auto, prendere le bici e avventurarsi nell’entroterra sicano.

3. Anche se non si affaccia sul mare, Joppolo Giancaxio dista solo 15 chilometri

dalle spiagge agrigentine come Porto Empedocle e San Leone. In pochi minuti

è possibile raggiungere il centro storico di Agrigento, la Valle dei Templi,

Favara e Raffadali, mentre Realmonte, con la sua fantastica Scala dei Turchi, dista 20 chilometri.

4. La gente del luogo è allegra e ospitale. Visitare Joppolo Giancaxio vuol dire

soprattutto fermarsi a parlare con gli anziani del paese e farsi raccontare le

antiche perle di saggezza che ancor oggi si tramandano. Miti, leggende, storie

ricche di magia e mistero. Un patrimonio inestimabile.

5. Amanti della buona tavola, a Joppolo Giancaxio ce n’è anche per voi! L’enogastronomia siciliana, si sa, non delude mai, ovunque ci si trovi. E anche

Joppolo vanta una tradizione culinaria non indifferente, in cui alimenti poveri

ma genuini sono i padroni indiscussi della scena. Legumi, carni, salumi

sapientemente cucinati dalla gente del luogo diventano piatti irresistibili,

come il famoso maccu di fave, gli involtini di cutini (cotenna), le stigliole di agnello, la trippa e le lumache, giusto per citarne qualcuno.

Il pistacchio e le mandorle del territorio, poi, costituiscono la base per dolci che in realtà sono dei veri e propri capolavori dell’arte pasticcera siciliana, come i ricci di mandorla e l’agnello pasquale.

Insomma, di buoni motivi per soggiornare a Joppolo Giancaxio non ne mancano,

soprattutto se si decide di fare una vacanza insolita in provincia di Agrigento.

Cosa aspetti? Prenota subito, la tua prossima vacanza parte da qua.

#vacanzainprovinciadiAgrigento #JoppoloGiancaxio #Scaladeiturchi #turismoesperienziale #turismoneiborghi